Tenerezze e coccole dal Draghistan

Grande commozione e una piccola lagrimuccia (mi perdoni per la citazione non autorizzata la dolce Strega Fornarina) ma ho provato un sincero fremito di commozione nel vedere il bacio appassionato di Nonno Biden alla sua adorata Meloni. Peccato che l’adori lui e noi, poveri Draghistani, un po’ meno ma sono particolari. Come si fa a non intenerirsi di fronte a … Continua a leggere

Il simpatico teatrino del Draghistan

Guardate, non so che dirvi ma pare proprio che il Draghistan sia un bel teatrino dove i recitanti e recalcitranti siano molti. Uno dei modi per stanarli è vedere se si candidano a far finta di rappresentarvi. Chiunque sia e per qualunque motivo. voi sapete bene per quale ragione in dittatura non si vota: chiunque vedi sulla scheda elettorale è … Continua a leggere

Tradimenti

Ieri rileggevo anche i post del mio vecchio blog. Per i nuovi lettori, riassumo: ho abbandonato blogger perché mi censuravano i vecchi post. Esiste atteggiamento più idiota che censurare post sulla passione da videogiocatore? Ebbene, qualcuno  su Blogger ci riusciva. Dopo il quarto post eliminato, li ho salutati, ed eccomi qui. Volevo capire come mai non mi fosse mai venuto … Continua a leggere

Arriva Fleximan!

Terribile notizia per tutti gli adepti degli autovelox nel Draghistan. Il temibile Fleximan, abbattitore seriale dei micidiali affibbia-multe, sta distruggendo il sogno di tutti i comuni italici che ovviamente ristorano le proprie, esauste, casse a suon di multe. Chi di noi non si è visto mai recapitare una mazzata via notifica per un’infrazione commessa chissà quando e chissà dove e … Continua a leggere

Riparte la dittatura sanitaria

Ci risiamo. Sentite QUI. Vi avevo avvertito anch’io anche se la bellezza dell’ottima Raffaella me la sogno. Scusatemi ma resto un topino da Play. Allora, le Elite fanno il favore di avvisarci che tra poco si ricomincia con la dittatura sanitaria e noi cosa facciamo? Abbiamo due possibilità: ci si nasconde in un bunker antiatomico dismesso o abbandonato; oppure si … Continua a leggere

Corna

Non resisto proprio. Questa è un’altra chicca da Youtube, Il Tubo si conferma una miniera di situazioni comunque comiche. Ci sono molteplici situazioni piccanti ma queste dovrete andarle a cercarle altrove. Non voglio un blog vietato ai minori. Buona visione. A proposito: se vi capita, non drammatizzate. In fondo, siamo tutti fratelli e sorelle, oltre che amici.

Giochi sulle macellerie del Draghistan

Ce ne sono tanti: guerra, horror, strategia. Si è sempre combattuto, in ogni epoca, e gli sviluppatori di videogame perché non dovrebbero farci giocare anche con la morte di miliardi di pixel? Se non altro, stavolta non soffrirebbe nessuno. Tuttavia, la realtà del Draghistan non è un gioco bensì un gioco al massacro. E senza che nessuno riesca a intervenire … Continua a leggere

Urla (il mondo è bello perché è avariato)

Specifico che la signorina in questo video mi è simpatica. Non vi dico quanto perché mi risulta che anche minori guardino spesso questo bloggherello e cerco di contenere i commenti salaci. Non so quanti minori sappiano cosa vuol dire ma non è una parolaccia. Ebbene, la sessualità continua a essere un problema, Per nostra sfortuna, tramite Only Fans (la qui … Continua a leggere

Le draghistane sono belle, madama la marchesa!

L’attuale caso della dolce signora che avrebbe truffato le casse dello stato o la credulità popolare, non si capisce bene, pubblicizzando dolci non deve lasciarci fuorviare da un altro e ben più scottante tema, che io ho già affrontato in questo post.  Infatti, non è ancora chiaro come l’immagine femminile, o maschile, attraente oltre la media possa o debba smerciarsi … Continua a leggere